Lei non sa chi sono io

scritto da alessandro il 5 settembre 2008 Commenti 4 Leggende del quotidiano
Un professore di chimica sovrintende ad un importante esame scritto. E' un docente molto esigente e anche un po' stronzo. Ha detto agli studenti che devono smettere di scrivere quando ci sarà il segnale, e quelli che non smetteranno saranno automaticamente bocciati.L'aula è un grande auditorium dove sono riuniti gli studenti di chimica, bio... [Prosegue]

Siena, 25.05.2008: secondo raduno del forum di leggende metropolitane

scritto da alessandro il 25 maggio 2008 Commenti 0 Eventi
Domenica 25 Maggio la città di Siena è stata teatro del secondo raduno ufficiale del sito www.leggendemetropolitane.net. Quindici tra le numerose persone che hanno imparato a conoscersi attraverso le vive discussioni del forum si sono organizzate per conoscersi e passare una splendida giornata insieme. Un gruppo decisamente eteronegeo: da Genova ad Udine, da Milano a Roma, dalla Sa... [Prosegue]

Messaggi subliminali Camel

scritto da alessandro il 6 settembre 2007 Commenti 3 Commerciali
A prima vista il binomio Camel (Sigarette)-Sesso sembra strano. Eppure sono numerose le voci secondo cui la nota casa produttrice di tabacco avrebbe usato (e tuttora usasse) messaggi subliminali a sfondo sessuale al fine di adescare i propri clienti. La più nota è che nell’immagine del cammello (in verità si tratta... [Prosegue]

LSD nelle figurine

scritto da alessandro il 5 settembre 2007 Commenti 7 Leggende del quotidiano
L'LSD appartiene probabilmente più alla cultura degli anni Sessanta che a quella attuale dato che ormai sono relativamente pochi coloro che ne fanno uso. Eppure una voce più volte smentita a proposito di questa droga è riapparsa grossomodo intorno alla metà degli anni '80; questa riguardava un tipo di LSD denominato Blue Star Acid. Il fatto non era vero, ma la sua ... [Prosegue]

Il biglietto disonesto

scritto da alessandro il 5 settembre 2007 Commenti 2 Leggende del quotidiano
Un camion sta percorrendo una strada di periferia, quando ad un tratto urta per sbaglio un'auto parcheggiata. Il camionista si ferma, scende, nota che non c'è nessuno in giro, eccetto alcuni tizi che osservano i suoi movimenti dalla vetrina di un bar. Il camionista prende carta e penna, scrive un biglietto, lo lascia sul parabrezza della macchina urtata, risale sul camion e riparte. Dalla v... [Prosegue]

Colazione doppia!

scritto da alessandro il 5 settembre 2007 Commenti 0
Un'anziana signora impellicciata e adornata come si conviene si reca in un bar intenzionata a godersi un cappuccino con brioche alla crema. Si siede, appende il sacchetto con le compere all'apposito gancio posto sotto al piano del tavolino, poi ordina la sua merenda. Davanti alla bevanda fumante e al suo croissant preferito si accorge che il cameriere non le ha portato i tovagliolini di carta ... [Prosegue]

Un mondo a colori

scritto da alessandro il 5 febbraio 2007 Commenti 0 Approfondimenti , Eventi , Interviste
Sabato mattina una troupe televisiva di RAI 2 è venuta silenziosamente a Jesi per curare un servizio sull'immigrazione.Il tema principale verteva sulle leggende metropolitane che hanno come soggetto gli stranieri e gli immigrati: un tema, quello delle leggende metropolitane, molto caro ad Alessandro.Il servizio si è svolto nel centro storico, in prossimità di un centro comme... [Prosegue]

San Giorgio e il Drago

scritto da alessandro il 9 settembre 2006 Commenti 1 Creature Leggendarie
Il più famoso uccisore di draghi è sicuramente San Giorgio, santo protettore dell'Inghilterra, immortalato anche dallo splendido dipinto di Paolo Uccello. Della sua vita si sa ben poco, originario della Palestina, fu ucciso durante le persecuzioni di Diocleziano intorno al 287 d.C. Nel XII secolo, importata dai Crociati, cominciò ... [Prosegue]

Il Licantropo: La parola alla Scienza

scritto da alessandro il 9 settembre 2006 Commenti 2 Creature Leggendarie
La medicina ha più volte cercato di spiegare il fenomeno della licantropia. Da un punto di vista psicologico, essa può rientrare in una patologia in cui chi ne è affetto, crede di diventare un lupo, amplifica la sua forza e la sua ferocia, e mostra un atteggiamento ferino, digrignando i denti, e rignghiando.A questo proposito, uno dei casi più famosi è quello r... [Prosegue]

Il Licantropo

scritto da alessandro il 9 settembre 2006 Commenti 0 Creature Leggendarie
La credenza che gli uomini possano avere il potere di tramutarsi in animali feroci attraverso riti magici volontari o involontari è decisamente antica, e la possiamo ritrovare in tantissime culture. Altrettanto antica è la genesi di creature metà umane e metà ferine (pensiamo ad esempio al Minotauro), e altrettanto antica è la consuetudine, sopratutto da parte ... [Prosegue]
Seguici via RSS


RecentComments

Ultimi Commenti
Comment RSS
Login
Accedi
 
 
Log in