La foto del Tourist Guy

scritto da alessandro il 20 novembre 2001 Commenti 0 Guerre e Complotti

Questa foto oramai è famosissima. La sua diffusione è iniziata su internet pochi giorni dopo l'attentato. Si diceva che tra le macerie era stata trovata una macchina fotografica. Chi la raccolse si preoccupò di sviluppare il rullino (secondo alcune versioni per poter poi consegnarlo ai familiari del possessore, onde giustificare un atteggiamento altrimenti altamente lesivo della privacy) e con stupore trovò questa foto.

In verità la foto è un fotomontaggio. Innanzitutto l'abbigliamento invernale del ragazzo poco si adatta al caldo di quel giorno. In secondo luogo l'aereo, oltre a non corrispondere nel modello a quello realmente schiantatosi sul grattacielo (è un Boeing 757 invece di un Boeing 767), ha un'inclinazione errata, e non proviene dalla giusta direzione. Come se non bastasse catturare una foto del genere sarebbe quasi impossibile per via dell'elevata velocità che avrebbe dovuto avere il velivolo (600-800 km/h), e anche nel caso migliore l'aereo sarebbe comunque sfocato.

Ma la vera prova è la data apposta in basso a destra. Oltre ad essere palesemente una rielaborazione digitale della foto (zoomando è possibile vedere una definizione diversa dal resto dell'immagine), è decisamente troppo ostentata.

Ma non è importante se la foto sia vera o falsa, essa rappresenta un simbolo un'icona. E quel ragazzo nel folklore è veramente quello a cui è stata scattata una foto un secondo prima dell'impatto.

Commenti

Commenti chiusi
Seguici via RSS


RecentComments

Ultimi Commenti
Comment RSS
Login
Accedi
 
 
Log in