Il Tee mortale

scritto da alessandro il 8 febbraio 2003 Commenti 0 Leggende del quotidiano

C'era un tizio che ogni sabato andava a giocare a Golf, Dopo ogni primo colpo, aveva l'abitudine di raccogliere il tee e se lo metteva in bocca, fino alla buca successiva. Un giornò però… ZAC, cade stecchito alla diciottesima buca. Il tee si era impregnato dei pesticidi per gli insetti usati per il terreno da golf, e lui succhiò il veleno dal tee fino a morirne."

Questa leggenda è molto famosa negli Stati Uniti, anche perché il golf negli U.S.A. è molto praticato, sia per tradizione che per cultura.E' palese notare come questa leggenda derivi soprattutto dalla diffidenza, l'ignoranza e la paura verso i prodotti chimici usati nei terreni per proteggerli dagli insetti. Si sa che vengono usati, non si sa che cosa effettivamente facciano, ma se fanno morire gli insetti potrebbero far morire anche noi, no?

Commenti

Commenti chiusi
Seguici via RSS


RecentComments

Ultimi Commenti
Comment RSS
Login
Accedi
 
 
Log in